ORI

Il MIT presenta l’arredamento mobile

Il MIT (Massachussets Institute of Technology) presenta ORI, l’ arredamento mobile che si trasforma premendo un bottone. Il nome evoca infatti il trasformismo degli origami giapponesi.

Robotica, architettura e design al servizio di un progetto pensato per abitare comodamente anche in miniappartamenti da 30 mq. L’unità abitativa, che può essere spostata su due ruote grazie a un motore elettrico collegato all’impianto, ha un lato giorno con scaffali e divano e un lato-notte con armadio e scrivania apribile, mentre il letto è a scomparsa e si sfila da sotto. Il tutto può essere azionato con un solo pulsante, o addirittura tramite una app dedicata, se per esempio non si è in casa.

Ori è per adesso disponibile solo negli stati uniti, ma potete già dare un’occhiata a questi arredi intelligenti sul sito orisystem.com.