Il-navigatore-routing

Come funzionano i router?

Internet è costruita da tante piccole reti interconnesse l’una all’altra, simile ad una nostra rete stradale. Il compito di scegliere ogni volta la “strada migliore” è affidato ai router, i così detti tom tom di internet.

Vi siete mai chiesti com’è possibile che canzoni, immagini, video e testi, presenti in un server sperduto dall’altra parte del mondo riescano, praticamente in tempo reale, a trovare la strada verso il vostro cellulare?

Quando ascoltiamo una canzone in streaming,  l’impressione è che esista un filo diretto tra il nostro dispositivo e il server remoto ma ovviamente questo non è vero e sarebbe impossibile pensare di stendere fisicamente dei collegamenti diretti tra tutti i dispositivi presenti su internet. In realtà la “grande rete” è costruita da tante piccole reti interconnesse l’una all’altra e il risultato è, come analogia, simile alla nostra rete stradale. Sempre per analogia, come per la nostra rete stradale è il nostro Tom Tom a decidere che strada fare, su internet abbiamo i router, computer molto speciali che hanno la responsabilità di decidere la strada “migliore” per il pacchetto e se, ad esempio, un tratto di strada è congestionato, è il router a ricalcolare il percorso.

Vuoi saperne di più? Guarda il video del Doctor Web, Emiliano Bruni!

Qui il video tutorial del Doctor Web