Fixed Wireless Access: cos'è e come funziona | Blog Micso
fixed_wireless_access

Fixed Wireless Access: cos’è e come funziona

Connessione cablata (ADSL e Fibra Ottica) e wireless (Internet Satellitare e Fixed Wireless Access): caratteristiche, differenze, vantaggi.

Le connessioni cablate: ADSL e Fibra Ottica

Le tipologie di connessione si dividono in connessioni cablate e connessioni wireless.

Per connessioni cablate intendiamo rame e fibra.

L’ADSL utilizza la rete cablata in rame (principalmente) di Telecom, viene definita asimmetrica perché la velocità di trasmissione (download) è differente dalla velocità di ricezione (upload) e questo la rende più adatta all’utilizzo domestico e alle attività di base (navigazione web e download dati).

Con una connessione ADSL è possibile viaggiare ad un massimo di 200 Mb/s.

La Fibra Ottica è un cavo di fibra vetro o di polimeri plastici, sfrutta un’ampiezza di banda largamente superiore rispetto all’ADSL e raggiunge una velocità di trasmissione dei dati superiore: fino a 1 Gb/s.

Le connessioni wireless: Internet Satellitare e Fixed Wireless Access

ADSL e fibra ottica hanno un grosso problema oggi, che è rappresentato dai limiti geografici. Non sempre è possibile o conveniente creare un’infrastruttura in rame o fibra per gli operatori: la soluzione è la connessione Internet senza fili.

Nella categoria Wireless rientrano le tipologie di connessione Internet Satellitare e Fixed Wireless Access (FWA), che sfruttano le onde radio per la trasmissione dei dati e, raggiungendo aree non coperte dalla rete tradizionale hanno avuto un ruolo importante nel superamento del Digital Divide.

Come funziona FWA

Il Fixed Wireless, o misto fibra/radio, dà una esperienza utente analoga a quella delle connessioni a banda larga su cavo raggiungendo velocità fino a 100 Mb/s.

  • Un modem wireless viene installato in casa
  • Un’antenna viene posizionata sul balcone o sul tetto
  • Il segnale arriva ad alta velocità fino all’antenna da un’antenna dell’operatore posta in zona, a vista, e tipicamente collegata alla fibra ottica
  • L’utente poi naviga a casa così come navigherebbe con un’altra tecnologia banda ultra larga o banda larga fissa, senza limiti di volume di dati e con una garanzia di qualità alta

Caratteristiche della connessione FWA

A differenza della fibra, però, non c’è di solito una velocità garantita poiché il mezzo radio, nella trasmissione del segnale, è soggetto a maggiori variabilità e incognite rispetto al cavo. Tuttavia, se il segnale non incontra ostacoli e l’antenna è ben orientata verso il ripetitore dell’operatore, la connessione risulta eccellente.

Anche se la copertura Fixed Wireless Access è focalizzata nelle zone non raggiunte dalle connessioni cablate, ci sono aree raggiunte da entrambe le tecnologie.

In periferia o lontano dai grandi centri può capitare che, per colpa di doppini troppo lunghi (tra armadio stradale e utente), la velocità delle connessioni cablate sia inferiore a quella del Fixed Wireless Access.

La tecnologia FWA è anche definita “Fiber to the tower” (FTTT), ovvero “fibra fino all’antenna”, poiché il cavo arriva fino alla stazione radio base (detta BTS) la quale emette il segnale senza fili per raggiungere il terminale (un’antenna ricevente) che poi lo distribuirà nelle abitazioni degli utenti.

Viene definita “Fixed” perché non è mobile, come il cellulare e, a differenza delle altre connessioni wireless, utilizza le onde radio esclusivamente per creare un ponte tra due infrastrutture fisse.

La rete mista (fibra/rame o mista/radio) rappresenta un’alternativa più economica e flessibile rispetto a quella tradizionale, in particolare per le zone montane, rurali e a bassa densità abitativa, dove non è presente la rete cablata.

Vantaggi della tecnologia FWA

L’FWA si è ormai affermato come un comparto a sé nel settore delle Tlc, offrendo un servizio simile a quello fisso in termini di prestazioni (stabilità, affidabilità, volumi di traffico) ma con i vantaggi dei collegamenti wireless (maggiore sostenibilità economica dal punto di vista realizzativo, maggiore accessibilità per il cliente finale e soprattutto maggiore capillarità).