La notte dei ricercatori a chieti

Il prof. Merla: “Non c’è avanzamento della cultura senza progresso scientifico”.

Anche quest’anno si terrà il tradizionale appuntamento con la “Notte Europea dei Ricercatori” che in questa edizione presenterà importanti novità rispetto al passato.

“E’ uno straordinario evento che l’Università ha organizzato e sono grato al rettore a ai suoi collaboratori – ha detto il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio – la Notte dei Ricercatori quest’anno si terrà nel nostro centro storico e coinvolgerà i suoi luoghi più significativi, belli e fascinosi come il teatro o la villa comunale. E’ un evento importante – ha aggiunto – non solo per il movimento straordinario di persone che partecipano, ma perché è una prova di come le amministrazioni possono dialogare per creare opportunità affinché l’università viva la città e il territorio”.

“La notte europea dei ricercatori ha lo scopo di dare l’opportunità alle persone di incontrare i ricercatori –  ha spiegato il prof. Arcangelo Merla (nella video intervista) – Per sfruttare l’idea che deriva dal tema dell’anno, che è quello del “patrimonio”, abbiamo deciso di portare l’evento su Chieti che, con il suo centro storico con 3.000 anni di storia, permette di fare un viaggio nel tempo e nella cultura”. Quest’anno in modo particolare siamo nelle piazze, proprio per favorire ulteriormente la partecipazione e siamo lieti di riuscire a presentare un programma che prevede più di cento attività, delle quali una ventina sono state disegnate apposta per i bambini”.

L’evento si svolgerà in due tappe:

  • “Verso la Notte dei Ricercatori” – Giovedi 27 settembre 2018 – dalle ore 8.30 alle 13.30 – Piazza Salotto, Pescara
  • “La Notte Europea dei Ricercatori” – Venerdi 28 settembre 2018 – dalle ore 15.30 alle 24.00 – Corso Marrucino  – Chieti

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dedicato https://nottedellaricerca.unich.it/ 

Nelle foto di seguito la manifestazione con le scuole di Pescara in Piazza Salotto.

notte dei ricercatori notte dei ricercatori notte dei ricercatori notte dei ricercatori