Le raccolte fondi lanciate da Instagram durante la pandemia | Blog WAdsl
raccolte_fondi_instagram

Le raccolte fondi promosse da Instagram durante il Covid-19

Le raccolte fondi promosse da Instagram – articolo a cura di Davide Iacobone

Instagram sta lanciando una nuova opzione di raccolta fondi personale per aiutare le persone e le aziende danneggiate dalla pandemia di COVID-19.

instagram_raccolte_fondi

Come spiegato da Instagram:

“Stiamo implementando un nuovo modo per raccogliere fondi per una causa personale, la tua piccola impresa, un amico o una causa che è importante per te. Inizieremo con un piccolo test per creare una raccolta fondi personale negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Irlanda su Android e IOS.

Se vivi in un Paese in cui puoi effettuare una donazione a una raccolta fondi tramite il nostro adesivo di donazione, puoi anche effettuare una donazione a una Raccolta fondi personale su Android a partire dal prossimo aggiornamento”.

Per dare il via ad una raccolta fondi, basta semplicemente creare, attraverso le impostazioni del proprio profilo, uno sticker apposito che contenga il motivo per cui si inizia una raccolta fondi, un obiettivo massimo di raggiungimento dei soldi e infine il metodo di pagamento che è possibile usare.

Facebook è convinto che questo tipo di campagne aiuti molto le persone e le aziende danneggiate dalla pandemia di COVID-19.

“Da gennaio, le persone hanno raccolto oltre 100 milioni di dollari attraverso raccolte fondi COVID-19 a livello globale, sia su Instagram che su Facebook, mentre negli ultimi 30 giorni, le donazioni su Instagram sono raddoppiate negli Stati Uniti. Abbiamo anche visto una grande ondata di attivismo digitale rispondere alla conversazione globale sulla giustizia razziale.

Dalle persone che raccolgono denaro per acquistare attrezzature mediche per i manifestanti di Black Lives Matter, ricostruire le piccole imprese di proprietà dei neri colpite da COVID-19 e finanziare risorse educative relative alla giustizia razziale.”

L’aggiunta di ulteriori opzioni di raccolta fondi per Instagram ha perfettamente senso e, poiché la pandemia di COVID-19 persiste, la necessità di assistenza è destinata ad aumentare nei prossimi mesi.